Gruppo di Fisica Statistica

Gruppo 106, Institut Jean Lamour

                     
Home
Dove
Personale
Pubblicazioni
Seminari
Workshops
Rencontres
Scuole
Internazionale
Gruppo di Lavoro
Posizioni
Insegnamento


Home

Lista degli elementi del menu :

Tutti gli elementi sono accessibili sul menu a sinistra.

Home Questa pagina
Dove Come arrivare
Personale Lista dei membri del gruppo, dei collaboratori e degli ospiti
Pubblicazioni Lista delle pubblicazioni del gruppo
Seminari Lista dei seminari, corsi e discussioni tesi nel gruppo
Workshops Lista dei workshops organizzati o co-organizzati dal gruppo
Scuole Lista delle scuole organizzate e co-organizzate dal gruppo
Internazionale Programmi di cooperazione del gruppo
Gruppo di Lavoro Lista di altri gruppi ai quali partecipano dei membri del gruppo
Posizioni Offerte di stages, dottorati e altre posizioni
Insegnamento Materiale didattico

Agenda

Ultimo articolo

Geometrical optics limit of phonon transport in a channel of disclinations
Fumeron S., Berche B., Moraes F., Santos F., Rodrigues E.
Eur. Phys. J. B 90 (2017) 95
ArXiv : arxiv:1704.02024 [PDF]

The presence of topological defects in a material can modify its electrical, acoustic or thermal properties. However, when a group of defects is present, the calculations can become quite cumbersome due to the differential equations that can emerge from the modeling. In this work, we express phonons as geodesics of a 2 + 1 spacetime in the presence of a channel of dislocation dipoles in a crystalline environment described analytically in the continuum limit with differential geometry methods. We show that such a simple model of 1D array of topological defects is able to guide phonon waves. The presence of defects indeed distorts the effective metric of the material, leading to an anisotropic landscape of refraction index which curves the path followed by phonons, with focusing/defocusing properties depending on the angle of the incident wave. As a consequence, using Boltzmann transfer equation, we show that the defects may induce an enhancement or a depletion of the elastic energy transport. We comment on the possibility of designing artificial materials through the presence of topological defects.


Inizio pagina