Gruppo di Fisica Statistica

Gruppo 106, Institut Jean Lamour

                     
Home
Dove
Personale
Pubblicazioni
Seminari
Workshops
Rencontres
Scuole
Internazionale
Gruppo di Lavoro
Posizioni
Insegnamento


Home

Lista degli elementi del menu :

Tutti gli elementi sono accessibili sul menu a sinistra.

Home Questa pagina
Dove Come arrivare
Personale Lista dei membri del gruppo, dei collaboratori e degli ospiti
Pubblicazioni Lista delle pubblicazioni del gruppo
Seminari Lista dei seminari, corsi e discussioni tesi nel gruppo
Workshops Lista dei workshops organizzati o co-organizzati dal gruppo
Scuole Lista delle scuole organizzate e co-organizzate dal gruppo
Internazionale Programmi di cooperazione del gruppo
Gruppo di Lavoro Lista di altri gruppi ai quali partecipano dei membri del gruppo
Posizioni Offerte di stages, dottorati e altre posizioni
Insegnamento Materiale didattico

Agenda

Giugno 2017
DomLunMarMerGioVenSab
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Prossimo(i) seminario(i) : giovedì 29 giugno 2017
10:25 : TBA Lazarescu (Alexandre Lazarescu)
Esportare l'agenda al formato iCal


La lista dei seminari in programmazione è anche accessibile via RSS e FeedBurner. (RSS,FeedBurner)

Prossimi ospiti del gruppo



Ultimo articolo

Cosmology in the laboratory: an analogy between hyperbolic metamaterials and the Milne universe
Figueiredo D., Moraes F., Fumeron S., Berche B.
ArXiv : arxiv:1706.05470 [PDF]

This article shows that the compactified Milne universe geometry, a toy model for the big crunch/big bang transition, can be realized in hyperbolic metamaterials, a new class of nanoengineered systems which have recently found its way as an experimental playground for cosmological ideas. On one side, Klein-Gordon particles, as well as tachyons, are used as probes of the Milne geometry. On the other side, the propagation of light in two versions of a liquid crystal-based metamaterial provides the analogy. It is shown that ray and wave optics in the metamaterial mimic, respectively, the classical trajectories and wave function propagation, of the Milne probes, leading to the exciting perspective of realizing experimental tests of particle tunneling through the cosmic singularity, for instance.


Inizio pagina